Visualizzazioni totali

lunedì 2 aprile 2012

Un ricordo

(La Morte Su Di Un Cavallo Pallido-Joseph Mallord William Turner)

La morte è racchiusa nei nostri occhi
In quell’attimo che precede il buio,
I ricordi, i sogni e l’oblio.

Ogni volta, quando cerco il mio respiro
Dentro al silenzio e alla solitudine
Rivedo i tuoi occhi, il suo sorriso.

I miei occhi sanguinano lacrime
E io muoio ogni battito di ciglia
Per un ricordo vivo del cuore.

1 commento:

  1. Bella!....questa "morte", prima del buio, che sembra in fondo vita esplosa, impeto ("battito") inarrestabile....si può vivere e morire per niente, come inutili attimi di noia, oppure rischiandoci per qualcosa che ci accende il cuore.

    RispondiElimina